Il Borgo

Il Borgo Gentili è il cuore antico del paese, erede dell’abitato che si raccolse attorno al castello di Santa Sofia.

Il quartiere anticamente si sviluppò protetto in basso dagli argini fluviali fortificati e in alto dalla mole stessa del castello. Le case del Borgo si affacciano con i loro ingressi su una lunga via proiettata verso Piazza Gentili, dando le spalle al fiume.

Tuttavia, l’esistenza di una piazza, è dovuta alle demolizioni di edifici e rimozioni di macerie post-terremoto che interessarono intensamente tutta l’area Castello - Borgo Gentili, la più antica e quindi la più fragile del paese.

Sulla piazza sorgono il palazzo della famiglia Gentili (degno di nota per il lungo loggiato esterno oltre che per l’importanza storica) e il palazzo dei Nefetti - Pagani, con cappella annessa.

Curiosità

Ricollocato piuttosto in alto, potete vedere su una casa del Borgo lo stemma della famiglia Gentili caratterizzato delle “palle medicee”, ovvero lo stemma proprio della famiglia dei Medici.

Fu Cosimo I de Medici che, ospite della famiglia Gentili, concesse loro di dar maggior lustro alla casata aggiungendo l’araldica dei signori di Firenze.

Gallery

Collezione Fam. Greggi