Storia

Santa Sofia è l’ultimo Comune della Valle del Bidente, tra colline e Appennini.

La vicinanza con la Toscana ha sempre contaminato tradizioni e abitudini romagnole, dall’arte alla gastronomia.

E non poteva che essere così, dal momento che Santa Sofia, fino al 1923, fece parte della Provincia di Firenze.

Oggi il paese, con i suoi circa 4200 abitanti, non perde le tradizioni pur guardando al futuro: sede di importanti eventi legati all’arte e alla cultura - dal Premio Campigna al Buskers festival - è inserita nel circuito Città Slow grazie alle sue specialità gastronomiche che sottolineano la vocazione turistica e la tradizione di uno stile di vita armonico e compatibile.