Data:
dal al
Categoria:
Santa Sofia

1 problema del genere

Come affrontare temi quali la parità, i diritti, l’uguaglianza? Argomenti lungamente dibattuti, apparentemente sviscerati, ma, purtroppo, non ancora “digeriti” completamente dall’opinione comune e dalla società.

Durante la rassegna “1 problema del genere” si parlerà di donne, di parole, di diritti. Si proverà a spiegare ciò che non andrebbe spiegato. E lo si farà con il mezzo più potente di cui l’essere umano possa disporre: la cultura. Proveremo ad osservare il mondo attraverso sguardi diversi: quello di Delia che non poteva ancora votare, tanto votava già suo marito, e di Marcella che non poteva andare a scuola, tanto ci andava già suo fratello. Sentiremo Nina Zilli cantare che “Donna siete tutti e tu non l’hai capito”, analizzeremo la realtà attraverso le parole, insieme a Vera Gheno e Federica Zanetti, e rifletteremo sull’essere madri con Francesca Bubba, tra sarcasmo e realtà.

Il programma dettagliato della rassegna prevede venerdì 8 marzo la proiezione del film “C’è ancora domani” di e con Paola Cortellesi alle ore 21.00 al Teatro Mentore (ingresso 5 euro), preceduta da una matinée riservata agli studenti dell’Istituto Comprensivo di Santa Sofia.

Sabato 9 marzo, sempre al Teatro Mentore, alle ore 21.15 ci sarà il concerto “Raffaele Casarano incontra NINA ZILLI”, che vede la celebre cantante accompagnata dai musicisti Raffaele Casarano al sax e Mirko Signorile al piano, con Giorgio Vendola (contrabbasso), Alessandro Monteduro (percussioni), Maurizio Dei Lazzaretti (batteria).

Gli ultimi due appuntamenti avranno luogo alla Galleria d’arte Contemporanea “Vero Stoppioni”, entrambi alle 17.00 e ad ingresso gratuito: domenica 10 marzo Vera Gheno e Federica Zanetti dialogheranno su “Le parole delle donne”, conduce Alberto Antolini; sabato 16 marzo si terrà, infine, la presentazione del libro “Preparati a spingere” di Francesca Bubba, con Corrado Ravaioli.

Da segnalare anche l’evento culturale ad ingresso gratuito “Storie di donne” in programma sabato 9 marzo alle 16.30 presso la Fiaschetteria, a cura di Os-servo, Sophia in Libris e Monnalisa Collettivo in collaborazione con C’erac’è.

La rassegna “1 problema del genere” è voluta e organizzata dal Comune di Santa Sofia con la collaborazione organizzativa dell’Associazione dai de jazz, con la Camera di Commercio della Romagna, Forlì, Cesena e Rimini, e con il contributo delle associazioni Teodorico, CIF Santa Sofia, Sophia in Libris, Os_servo, Collettivo Monnalisa.

Per il concerto di Nina ZILLI, l’ingresso è a pagamento: INTERO € 35; RIDOTTO € 32 per Under 18 anni, componenti del corpo bandistico “Roveroni”, allievi della Scuola di musica “C. Roveroni” e soci dell’Associazione culturale dai de Jazz APS.

Biglietti in vendita on line su https://www.diyticket.it/ da martedì 9 febbraio.

Per informazioni e prenotazioni: Teatro Mentore, cell. 349 9503847, anche Whatsapp, teatromentore@gmail.com; dai de jazz, nicolacataldo@alice.it, cell. 340 5395208, SMS e Whatsapp.

Documenti

Gallery